Elena Capra

PARTNER

Artista designer aostana, dopo il diploma all’Istituto d’Arte frequenta a Milano la Scuola Politecnica di Visual Design dove matura il suo percorso creativo. Dopo una lunga esperienza lavorativa a Parigi rientra nella città nativa dove oggi ha il suo laboratorio artistico. Dal 2010 Elena disegna gioielli, accessori e complementi d’arredo che crea a mano plasmando i più svariati materiali.

La chiave interpretativa delle creazioni di Elena Capra è da ricercarsi nella Natura, intesa in tutte le sue forme di espressività e soprattutto nei suoi elementi ancestrali. Elena crea a partire da elementi naturali: cortecce, licheni, ciottoli, conchiglie, sabbie. 

”Credo che il rapporto uomo-natura possa essere rafforzato dall'indossare creazioni che si rifanno agli elementi primordiali della Terra creando un'unione di elementi che oggi, in un mondo assoggettato dalla tecnologia, assume un valore altamente simbolico e necessario”.

L’osservazione di ciò che ci circonda e il cogliere anche nelle cose più comuni forme uniche e perfette, armoniose e dai colori imprevedibili è alla base della filosofia creativa di Elena Capra.
L’elemento naturale è di volta in volta spunto e ispirazione che guida l’intervento creativo e conduce alla realizzazione pezzi unici e artistici non riproducibili in serie, caratterizzati da un’incisiva forza estetica e impreziositi dalle lavorazioni e dagli interventi di assemblaggio nel rispetto dell'ambiente, dei materiali e delle forme naturali.

Un “semplice” sasso può avere un aspetto plastico, sinuoso, liscio; può riflettere la luce o assorbirla; può avere venature di colori caldi o freddi… È in sé una piccola scultura naturale sulla quale si legge l’intervento “artistico” e paziente degli elementi, che nel tempo l’hanno trasformata e plasmata.

Dalla collaborazione con beMajida nasce una linea unica di complementi d’arredo che porta nello spazio abitativo quel legame con gli elementi della Natura così sentito in tutta la produzione di Elena.

Be-MaJiDa